INTERVISTA/PABLO COLINO LASCIA LA FILARMONICA ROMANA – di GIUSEPPE RUSCONI - www.rossoporpora.org – 24 gennaio 2021

 

Nell’articolo numero 1000 di www.rossoporpora.org un’ampia intervista al Maestro Pablo Colino, che domani, 25 gennaio 2021, compie l’87.mo compleanno. Il 31 dicembre scorso ha redatto la lettera di dimissioni – consegnata qualche giorno dopo – da direttore dei cori e della Scuola di musica dell’Accademia Filarmonica Romana. Le ragioni. I momenti più significativi di un sessantennio intensissimo di attività a gloria di Dio attraverso l’arte musicale.

INTERVISTA A DON WILLY VOLONTE’: EUGENIO CORECCO, UOMO E PASTORE – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 12 ottobre 2020

 

Il prossimo 7 novembre la Facoltà di Teologia di Lugano promuoverà un Convegno inaugurale della cattedra intitolata a Eugenio Corecco, con una Lectio magistralis del cardinale Pietro Parolin. Occasione questa per approfondire la ricca personalità del vescovo di Lugano, morto prematuramente nel 1995:  ne abbiamo parlato con don Willy Volonté, uno dei suoi collaboratori più stretti anche nella nascita e nello sviluppo della nuova istituzione accademica cattolica.  

ETTORE GOTTI TEDESCHI SU ALCUNI PUNTI DI 'FRATELLI TUTTI' – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 18 ottobre 2020

 

All’ex-presidente dello Ior, già collaboratore di papa Benedetto XVI in ‘Caritas in veritate’, abbiamo chiesto un commento su alcuni punti problematici dell’enciclica “Fratelli tutti”, firmata da papa Francesco il 3 ottobre, ad Assisi, presso la tomba di san Francesco: riguardano il diritto di proprietà privata, la destinazione universale dei beni, l’accoglienza dei migranti che arrivano con i barconi, i sovranismi, i popoli ‘originari’, la guerra ‘giusta’, religioni e violenza, i ‘testimonial’ scelti per propagandare la fraternità universale. .

 

RICCARDO PAGNI: CON SIENA NEL CUORE, PER IL CONSIGLIO REGIONALE – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 17 settembre 2020

 

Tra i candidati toscani per le elezioni regionali del 20 e 21 settembre c’è anche – per Fratelli d’Italia - il senese Riccardo Pagni, avvocato, proprietario con la famiglia dell’Hotel Moderno, già capitano vittorioso del Bruco il 16 agosto 1996, quando con il fantino Cianchino e il cavallo Rose Rosa finì l’astinenza dal drappellone, durata 41 anni. Perché si candida Riccardo Pagni? Quali sono le sue priorità? Le risposte nell’intervista che segue.