INTERVISTA A PADRE ARTURO SOSA: REAZIONI DI LETTORI – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 23 febbraio 2017

  

I punti più significativi e più discussi dell’intervista a padre Arturo Sosa pubblicata il 18 febbraio, una sorta di manifesto molto esplicito della Chiesa bergogliana. Una selezione di reazioni pervenute da diversi lettori. Come da attendersi l’intervista del generale dei gesuiti a ‘Rossoporpora’ è stata ignorata dai sacerdoti dell’informazione corretta, i media turiferari, in omaggio al motto collaudato: “Troncare, sopire, oscurare/ distogliere il cattolico dalla tentazione del pensare”. L’intervista tra i temi dell’incontro alla Stampa estera sulla situazione in Venezuela.

 

PADRE CANTALAMESSA: SPIRITO SANTO, FRANCESCO E  ALTRO - di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 24 dicembre 2016

 

Ampia intervista al cappuccino marchigiano, da 37 anni predicatore della Casa Pontificia. Lo Spirito Santo al centro delle prediche di questo Avvento. Che fa il predicatore apostolico? Venerdì Santo 2010: malinteso da ambienti ebraici. Tre Papi, tre stili diversi. Devozione per Francesco che “fa le cose che faceva Gesù”: no al peccato, sì al peccatore. La responsabilità dei media. La ‘buona battaglia’ per la famiglia e l’ “aberrazione” dell’ideologia gender. Natale secolarizzato, presepe, Corano.

GESUITI/PADRE SOSA: PAROLE DI GESU’? DA CONTESTUALIZZARE! – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 18 febbraio 2017

 

ai tempi di Gesù non c’era il registratore! Ampia intervista al gesuita venezuelano padre Arturo Sosa, 'papa nero' da quattro mesi, sulle novità portate nella Chiesa dall’ elezione di Papa Bergoglio, gesuita e argentino. La ‘conversione’ della Chiesa latino-americana, missioni e proselitismo, ‘cantiere aperto’, resistenze, fondamentalismo, discernimento, dottrina, parole di Gesù, situazione in Venezuela…

 

INTERVISTA A ELIYO, VOCE ARAMAICA PER I CRISTIANI DI SIRIA – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 20 dicembre 2016

 

Venerdì 2 dicembre la chiesa del Campo Santo Teutonico ha ospitato un concerto natalizio particolare, promosso dalla ‘Prinz Gharios Stiftung’ a beneficio dei cristiani perseguitati di Siria e del Medio Oriente. E la cantante tedesca di origine assira Eliyo (Sarah Ego) è riuscita a trasmettere con la sua voce le emozioni del Natale aramaico, in un’atmosfera di raccoglimento…