01

 

Questo sito prende nome dalla rubrica cardinalizia "Rossoporpora" creata da Giuseppe Rusconi e apparsa per la prima volta sulla rivista di approfondimenti per il mondo cattolico "Il Consulente RE" 4/1998. Nel settembre 2009 la rubrica è passata online insieme con la rivista. Per ragioni economiche il Gruppo RE ha soppresso "Il Consulente RE online" nel settembre 2011. Dal gennaio 2012 al febbraio 2013 "Rossoporpora" è stata ospitata mensilmente dal settimanale "Tempi".

Oggi la rubrica è sul nuovo sito, che si articola in più voci. Oltre a "Rossoporpora" (che contiene buona parte delle edizioni della rubrica dal 2001 in poi), troviamo "Interviste a cardinali" (decine di colloqui sempre dal 2001 in avanti), "Interviste a personalità" (altri ecclesiastici e religiosi, oltre a laici), "Vaticano" (varia), "Italia" (interviste e articoli sulla realtà italiana), "Svizzera" (interviste e articoli riguardanti particolarmente il cattolicesimo elvetico), "Cultura" (articoli e interviste a personalità del mondo della cultura e dello spettacolo). Dopo la rinuncia di Papa Benedetto XVI è stata inserita la voce "Rinuncia-elezione-insediamento". Insediato il nuovo Pontefice in Laterano, è stata aggiunta la voce "Papa Francesco". Le voci restano soggette ad aggiornamento a seconda delle circostanze.

Nel sito (che contiene anche la voce "Contatti" per chi volesse scrivere all'autore) viene poi pubblicizzato in un'apposita rubrica il libro, edito da Rubbettino, "L'impegno – Come la Chiesa italiana accompagna la società nella vita di ogni giorno", presentato a Roma, presso l'Hotel Nazionale in piazza di Montecitorio 131, il 14 febbraio 2013 (relatori: Angiolo Bandinelli, Paola Binetti, Gaetano Quagliariello, Luciano Violante, moderati da Giuseppe di Leo, vedi la galleria fotografica). Il libro è stato poi presentato tra l'altro anche presso l'Associazione  Stampa estera in Italia, a Roma, il 12 giugno 2013 (con Maarten van Aalderen, presidente della Stampa estera, il direttore di 'Avvenire' Marco Tarquinio, il tesoriere radicale Maurizio Turco e il moderatore Giuseppe di Leo). Sono state inserite anche alcune delle reazioni/recensioni alla presentazione del libro, interviste e registrazioni in diretta, oltre alla sotto-voce "L'agenda", con il calendario delle presentazioni.  

Tra i media che hanno intervistato Giuseppe Rusconi dal 2013 troviamo il Tg 2, il TG Notte della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana, televisioni polacche, slovene, austriache, colombiane (in 'Efecto Naim' della NTN 24, Canal RCN e Telemundo, che raggiungono una vasta area latino-americana), messicane (tra cui "Televisa"), portoghesi, spagnole, brasiliane, iraniane; radio francesi, spagnole, messicane, colombiane, Radio Vaticana e Radio Radicale; quotidiani come "The Times", "Diario de Noticias" (portoghese), "The Irish Times", "El Universal"; "Libero", l'agenzia del Kuweit e altre. Da segnalare il numero speciale del mensile "Cicero" (Berlino, maggio 2015) su papa Francesco, con l'ampia riflessione portante di Giuseppe Rusconi. Particolarmente intenso e vivace il dibattito su papa Francesco svoltosi nella prima serata di mercoledì 6 dicembre 2017 su Teleticino (www.teleticino.ch), trasmissione "I conti in tasca", in cui Giuseppe Rusconi si è confrontato con quattro interlocutori, tra i quali il vescovo emerito di Lugano PierGiacomo Grampa. Molto vivace anche il dibattito (pomeriggio del 4 settembre 2018) sul 'caso' Bergoglio-Carlo Maria Viganò promosso da Sky Tg 24i - conduttrice Helga Cossu -  in cui Giuseppe Rusconi ha interloquito con Stefano Maria Paci e con il caporedattore di 'Avvenire' Francesco Ognibene. Dal gennaio 2017 è incominciato un ciclo di incontri pubblici a cadenza mensile in cui Giuseppe Rusconi si confronta con Luigi Accattoli su forme e contenuti del pontificato di papa Francesco.