ANNA FOA: EBREI E CATTOLICI A ROMA NELL’ ‘800… E ANCHE DOPO – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 25 gennaio 2015

 

Intervista alla storica ebrea Anna Foa, su alcuni momenti cruciali nella vita della comunità ebraica romana nell’Ottocento: soprattutto i primi anni di Pio IX, la presa di Porta Pia, l’elezione del sindaco Nathan.  Anche su argomenti delicatissimi come le conversioni del 1938 (leggi razziali) e quella del Rabbino-capo Zolli nel 1945. L’occasione è stata data dalla presentazione di un libro di Gangemi editore sugli ebrei a Roma tra Risorgimento ed emancipazione. 

L’UMANITA’ DI ANGELINI E CASAROLI NEI RICORDI DI GIANNI GENNARI – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 22 dicembre 2014

 

Rievocando con passione intatta e come se fossero avvenute un paio di giorni fa alcune sue vicende ecclesiali molto travagliate, sullo sfondo ecclesiale turbolento della Roma degli Anni Settanta, Gianni Gennari ricorda anche l’umanità – di cui porta grata testimonianza – dei cardinali Agostino Casaroli e Fiorenzo Angelini, molto diversi tra loro, ma uniti dalla stessa sensibilità umana.

 

 

PADRE ARDURA: CHARLIE OFFENDE, FORSE RIMPIANGE FEDE CHE NON HA – www.rossoporpora.org - di GIUSEPPE RUSCONI – 22 gennaio 2014

 

A colloquio sui fatti di Francia  con il presidente del Pontificio Comitato di Scienze storiche, padre Bernard Ardura – Per il religioso francese, premostratense, la libertà d’espressione della satira non può comprendere l’offesa ai sentimenti più intimi del beffeggiato – Il ‘Charlie Hebdo’ è espressione di una mentalità fondamentalmente asociale, ma forse nasconde il rimpianto di una fede che non ha – Il terrorismo non si combatte con il laicismo, ma con una più solida educazione dei giovani e con l’intensificazione di un vero dialogo interreligioso.

 

 

INTERVISTA A VITTORIO DAN SEGRE: GERUSALEMME, GEMMA DELLA CORONA DELLA PACE – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 29 ottobre 2014

 

Ricordiamo un intellettuale solido e stimolante come Vittorio Dan  Segre (morto a Torino quasi novantaduenne il 27 settembre scorso), riproducendo l’intervista rilasciataci a Milano nel 1999 – dunque a tratti ‘datata’, essendo precedente sia alle ‘Torri gemelle’ che alle ‘primavere arabe’ con tutte le loro conseguenze - e pubblicata sul mensile “il Consulente RE” 2/ 1999.  L’internazionalizzazione di Gerusalemme? “Dev’essere la gemma della corona della pace, non il primo pezzo della corona”