SINODO: PARLANO GLI SVIZZERI – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 18 ottobre 2014

 

Interviste a fra Mauro Jöhri, grigionese e ministro generale dei Cappuccini e a mons. Markus Büchel, vescovo di San Gallo e presidente della Conferenza episcopale elvetica – Al Sinodo un dibattito vero, con un confronto franco tra tesi diverse

 

MONS. JAVIER ECHEVARRIA SU ALVARO DEL PORTILLO E ALTRO– di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 27 settembre 2014

 

Nell’ampia intervista il prelato dell’Opus Dei ripercorre alcuni momenti importanti della vita del predecessore, beatificato oggi a Madrid: dalla drammatica quotidianità degli anni della Guerra civile al ruolo avuto nel Vaticano II, dalle difficoltà incontrate nell’erezione della Prelatura all’opera intensa e concreta di apostolato negli Anni Ottanta e Novanta – Ricordati anche virtù e miracolo del successore di san Josemaría Escrivà – I rapporti tra l’Opus Dei e il franchismo

 

SINODO: PARTE DEI CATTOLICI USA IN GRAVE ANSIA – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 12 ottobre 2014

 

Intervista a John-Henry Westen, direttore del sito ‘LifeSiteNews’, uno dei più popolari nel mondo anglosassone, con mensilmente quasi 4 milioni di visite  – Amarezza, confusione, scoraggiamento tra quella maggioranza di cattolici praticanti nordamericani (minoranza tra i cattolici anagrafici)  che si battono per vita e famiglia – Accanto al card. Burke almeno altri 10 porporati, quasi tutti i vescovi africani, metà di quelli nordamericani…

INTERVISTA A MONS. ANTOINE AUDO: FERMATEVI NELLA DISTRUZIONE DELLA SIRIA! – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 17 settembre 2014

 

A colloquio con il vescovo caldeo di Aleppo, il gesuita Antoine Audo, a margine dell’incontro di ‘Caritas internationalis’ sulla situazione in Medio Oriente – La minaccia incombente dello’ Stato islamico’ – Le differenze tra Iraq e Siria – L’azione della ‘Caritas’ per cristiani e musulmani – L’ ‘orchestrazione mediatica’ contro la Siria – In allegato la lettera del primo settembre da Aleppo dei ‘Maristi blu’