SINODO/CARD. COCCOPALMERIO: MI ASPETTAVO QUALCOSA DI PIU’ – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 23 ottobre 2014

  

Intervista di bilancio del Sinodo al card. Francesco Cocccopalmerio, presidente del Pontificio Consiglio per i Testi legislativi – Una parte del Sinodo ha avuto timore di aprire una breccia nell’indissolubilità del matrimonio – Un esempio di caso particolare di ‘divorziati risposati’ – Il sabato, il pozzo, il figlio e il bue – Dottrina e persone nell’esempio di una coppia omosessuale

 

SINODO/INTERVISTA AL RELATORE GENERALE CARD. PETER ERDOE – di GIUSEPPE RUSCONI –www.rossoporpora.org – 2 ottobre 2014

 

 

Il relatore generale del Sinodo evidenzia che la grande sfida è quella di riuscire a rendere attraenti per l’odierna umanità i valori della famiglia –L’indissolubilità del matrimonio cattolico non è in discussione – Le famiglie importante fattore di evangelizzazione – Perché ci si sposa di meno? Stanchezza verso le forme istituzionali, perciò privatizzazione del matrimonio e anche del funerale, oltre a motivi economici.

 

 

IL  PATRIARCA BECHARA RAI SU SINODO, MEDIO ORIENTE E LIBANO – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 20 ottobre 2014

 

Agli argomenti del Concistoro ordinario di lunedì 20 ottobre papa Francesco ha voluto aggiungere una riflessione ampia sulla situazione dei cristiani in Medio Oriente – Sul tema abbiano intervistato il patriarca maronita, cardinale Béchara Boutros Raï, che ha esordito ricordando il Sinodo appena concluso – Sul Medio Oriente: “Spero che gli Stati Uniti vogliano rivedere la loro strategia”, “ Il pericolo per il Libano è reale, ma l’esercito è ben preparato”. 

 

CARD. BALDISSERI/SINODO: TROPPA ENFASI SUI ‘DIVORZIATI RISPOSATI’ – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 3 luglio 2014

 

A colloquio con il Segretario generale del Sinodo dei vescovi – ‘Questionario’ per conoscere il ‘vissuto familiare’ delle persone e la realtà della pastorale ecclesiale in quest’ambito – Il grande dibattito massmediatico sull’accesso ai sacramenti dei divorziati risposati non si ritrova in tal misura nelle risposte ricevute da tutto il mondo – Un riconoscimento a chi in Europa testimonia per il valore della famiglia.