SOLIDARIETA’ A MATTEO SALVINI – PERCHE’ AVVENIRE ANCORA NELLE CHIESE? - di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 31 agosto 2018

 

Solidarietà a Matteo Salvini per i continui attacchi da parte anche del mondo catto-fluido, di cui è voce principale ‘Avvenire’. Un inaudito editoriale di Maurizio Fiasco che – traendo spunto dal caso Diciotti – incita i militari alla disobbedienza contro Salvini. ‘Avvenire’ e la documentazione addotta per illustrare la situazione dei migranti in Libia: foto e video non sono quasi certamente riferibili alle torture nel Paese nordafricano.

 

AVVENIRE IN ALLARME… ED E’ IL TRIONFO DELLA LAGNA! – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 13 agosto 2018

 

L'ultima settimana di Avvenire è stata caratterizzata da una novità importante: il quotidiano ex-cattolico ha dovuto prendere nota che il dissenso cattolico nei suoi confronti cresce ogni giorno di più. Così piange, strilla (e scomunica) in un editoriale di prima pagina. Per il resto persevera nella campagna dissennata pro business dell’accoglienza. Due piccinerie avveniristiche.

L'ULTIMO SCIVOLONE DI ‘AVVENIRE’ (CON UNA PREMESSA) – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 24 agosto 2018

 

Attorno al ‘caso’ della nave militare Diciotti, ormeggiata a Catania con a bordo 148 migranti, si è intensificato l’attacco dei perdenti del 4 marzo al governo e in particolare a Matteo Salvini. Naturalmente in prima linea anche il foglio catto-fluido ‘Avvenire’, colto però oggi in grave contraddizione sulla condizione sanitaria dei migranti raccolti dall’imbarcazione…

AVVENIRE: AL PEGGIO NON C’E’ MAI LIMITE – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 1 agosto 2018

 

Siamo costretti a tornare sui numeri di martedì 31 luglio e di mercoledì 1 agosto del quotidiano ex-cattolico. ‘Avvenire’ ogni giorno di più semina divisione nella comunità ecclesiale, con un direttore ossessionato dal politicamente corretto (e magari redditizio). Quotidianamente ‘Avvenire’, con l’evidente e penoso appoggio dei vertici della Cei, scarica veleni e odio contro Salvini e i milioni di elettori leghisti. Il ventiduesimo quotidiano nazionale (per le vendite in edicola) si è gonfiato come la rana di Fedro…