PIETANZE INDIGESTE: SMERILLI, BOCCIA, DE MICHELI - L’AVVENIRE DEL MOIA DESNUDO - di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 30 novembre 2020

 

Qualche considerazione su alcune delle pietanze indigeste serviteci in questi giorni da una suora (una ‘star’ anche vaticana) e due ministri (o Signur, guarda giò!). Intanto Luciano Moia trionfa sul cattofluido e politicamente corretto ‘Avvenire’: sì alla legge Zan, sì alla Giornata ‘contro l‘omotransfobia’ anche nella scuola. Ma dove sono i vescovi? Tutti o quasi silenti e dunque complici?

OMOFOBIA/CI RIVEDREMO IN SENATO. E ‘AVVENIRE’… - RICORDIAMO INSIEME-di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 5 novembre 2020

Approvato ieri alla Camera  il testo della legge Zan contro l’ “omotransfobia”. Emendamenti tartufeschi approvati e emendamenti di buon senso respinti. Alcune defezioni in Forza Italia. Comma 16 e patto di corresponsabilità. La giravolta di ‘Avvenire’: a Ognibene l’editoriale di apparente svolta, Moia nell’angolo (ma è sempre vivo). ‘Ricordiamo insieme’ ha commemorato anche quest’anno a piazza San Pietro l’anniversario della razzia nazista nel Ghetto di Roma.

UE/LGBT – AVVENIRE/POLONIA E UNGHERIA - DON CORTELLESI - CINISELLO – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 25 novembre 2020

 

Il 12 novembre la Commissione europea ha annunciato la volontà di imporre una strategia arcobaleno ai Paesi membri. Avvenire attacca il no di Polonia e Ungheria al ricatto UE sui fondi: la reazione degli ambasciatori e la risposta di Tarquinio. Una lettera drammatica di don Guido Cortellesi. Penosa a Cinisello Balsamo l’intitolazione di una piazza al noto Sfera Ebbasta, che però ha tanti follower (come scrive il sindaco Ghilardi, purtroppo leghista).

EUTANASIA, POLITICI ‘CATTOLICI’, AVVENIRE E ALTRO - di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 15 ottobre 2020

 

Questi sono giorni convulsi e tanti sarebbero gli argomenti meritevoli di essere trattati, stimolo per una riflessione approfondita. Non vogliamo però dimenticare la lettera ‘Samaritanus bonus’ su eutanasia e suicidio assistito, presentata il 22 settembre in Sala stampa vaticana: un no chiarissimo a pratiche disumane. Anche un  forte monito ai politici ‘cattolici’ che votano norme di tal genere.  Ma l’Avvenire lo nasconde.