AIUTO CHIESA CHE SOFFRE: RICOSTRUIRE IN IRAQ - IL  RUOLO DELL’UNGHERIA- di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 7 ottobre 2017

 

La Fondazione di diritto pontificio ha promosso alla Lateranense un convegno ad alto livello per riflettere sulla situazione dei cristiani in Iraq e per illustrare il progetto di ricostruzione di circa 13mila abitazioni nella Piana di Ninive. Tra i presenti i cardinali Parolin e Piacenza, il patriarca caldeo Sako, il nunzio apostolico in Iraq e Giordania  e diversi altri diplomatici, tra i quali – li abbiamo brevemente intervistati - il responsabile dell’Ufficio ungherese per i cristiani perseguitati e il suo inviato speciale.

 

DIALOGO/SUL DOCUMENTO RABBINICO “TRA GERUSALEMME E ROMA” – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 2 settembre 2017

 

Offerto a papa Francesco in occasione dell’udienza del 31 agosto, è di grande importanza sia perché – frutto di un lungo travaglio interno - esprime la posizione ufficiale di larga parte del rabbinato ortodosso sugli odierni rapporti con la Chiesa cattolica sia perché nei suoi contenuti incoraggia autorevolmente il dialogo fecondo – pur se non a livello teologico – con la Chiesa Cattolica, la quale dal Concilio Vaticano II  ha di certo modificato in profondità il suo atteggiamento verso l’ebraismo.

 

CREATIVITA’: IL DELFINO, IL FACONDO, LA PRESIDENTA – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 30 settembre 2017

 

Qualche nota d’attualità per questi giorni tormentati, in cui un cardinale-delfino, un vescovo-segretario e la ‘presidenta’  si sono meritati il podio per il premio ‘Creatività’.

NOTE SPARSE E UNA LUCIDA E AMARA INTERVISTA DI MARCELLO PERA – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 18 luglio 2017

 

 

Mentre la situazione di confusione nel mondo cattolico si aggrava di giorno in giorno (basti pensare ad esempio all’approccio di ‘Avvenire’ sul tema dei migranti o al triste caso dell’Agesci di Staranzano, del vice-parroco e dell’arcivescovo di Gorizia), una bella occasione di riflessione seria è offerta dall’ampia intervista rilasciata dall’ex-presidente del Senato, il laico cristiano Marcello Pera, a “Il Mattino” di Napoli su papa Bergoglio in veste di politico a trecentosessanta gradi.