ALEPPO: CASE DA RIPARARE, CUORI DA GUARIRE (CON PREMESSA D’ATTUALITA’)- di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 12 giugno 2018

 

In occasione del ‘lancio’ del suo secondo libro “Viene il mattino”, il francescano Ibrahim Alsabagh – parroco della comunità latina di Aleppo – ha parlato della difficile ricostruzione della metropoli siriana. La situazione, con la tregua iniziata a dicembre 2016, resta molto problematica. La Chiesa fa quel che può per alleviare ferite materiali e spirituali, ma il mondo deve essere più solidale: l’embargo in vigore contro la Siria accresce solo le sofferenze della popolazione e rende ardua l’attività di aiuto ecclesiale.

MARCIA VITA/ JOHN-HENRY WESTEN: CANADA, TRUDEAU FINTO CATTOLICO – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 12 maggio 2018

 

In vista della Marcia italiana per la vita, che si snoderà per il centro di Roma nel pomeriggio di sabato 19 maggio, abbiamo intervistato John-Henry Westen, canadese, co-fondatore e direttore del grande portale pro-life nordamericano ‘Lifesitenews’. In Canada la situazione peggiora continuamente, con un premier (Justin Trudeau) che pretende di essere cattolico ma in effetti nega nei comportamenti la dottrina sociale della Chiesa.

 

KAROL WOJTYLA: PATRIOTTISMO, NAZIONALISMO E MOLTO ALTRO – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 8 giugno 2018

 

All’Angelicum un convegno ricco di informazioni e stimoli su tanti aspetti della personalità di Giovanni Paolo II. Nella giornata promossa dall’Ambasciata di Polonia presso la Santa Sede si è parlato di patria e nazione, di fede, libertà, ecumenismo. Ampio spazio ai ricordi personali, in particolare di mons. Piero Marini, del card. Angelo Amato, di Arturo Mari. Infine segnaliamo il  libro “Il volontario” di Marco Patricelli, sulla vita di Witold Pilecki, il militare polacco che organizzò la resistenza ad Auschwitz e fu poi messo a morte dai nuovi padroni comunisti.

 

ARGENTINA, MARCIA PER LA VITA, MAURICIO MACRI: PARLA ALEJANDRO GEYER – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 3 maggio 2018

 

A pochi giorni dalla Marcia per la vita (Roma, 19 maggio) abbiamo incontrato il coordinatore della Marcia per la vita argentina. Nell’ampia intervista Alejandro Geyer (che si definisce ‘figlio’ della Marcia di Roma) illustra quel che sta succedendo nel Paese sudamericano, il cui Parlamento è impegnato in un dibattito molto teso sull’eventuale approvazione di una legge nazionale sull’aborto, fin qui sempre negata. La ‘svolta’ di Mauricio Macri, presidente di centro-destra, che ha dato via libera al dibattito: quali i motivi che l’hanno portato a tale scelta inaspettata e che ha sollevato indignazione tra chi l'aveva votato?