ITALIA E SCUOLA - ASSALTO ALLA POLONIA – RSI: DIBATTITO SU FRANCESCO - di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 29 ottobre 2020

Alcune annotazioni su temi di attualità. In Italia il governo rosso-giallo continua a maltrattare la scuola (statale e paritaria, quest'ultima già penalizzata da sempre), pregiudicando gravemente il futuro di bambini, ragazzi, adolescenti, giovani. Gravissimo attentato islamico a Nizza. In Polonia assalto alla Chiesa cattolica da parte di organizzazioni femministe e lgbt per la decisione della Corte costituzionale di abrogare la possibilità dell'aborto eugenetico. Martedì 27 ottobre un dibattito alla Radio svizzera di lingua italiana (trasmissione 'Millevoci') tra Giuseppe Rusconi e Luigi Sandri su papa Francesco e le unioni omosessuali.

BRECCIA DI PORTA PIA: VOCI DIVERSE (CON PREMESSA D'ATTUALITA') – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 2 ottobre 2020

 

Nella festa degli Angeli Custodi una selezione di voci diverse a proposito del centocinquantesimo anniversario della Breccia di Porta Pia e del plebiscito successivo del 2 ottobre 1870. In apertura una doppia premessa d’attualità

 

LA SEGRETERIA DI STATO NON DIMENTICHI LIBANO E SPAGNA– di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 7 ottobre 2020

 

Presa dal turbinio delle vicende interne e dall’urgenza di ‘dossier’ come quello dei rapporti con la Cina e della questione caucasica, la Segreteria di Stato rischia di porre un’attenzione minore a due ‘dossier’ delicati come quelli riguardanti il Libano (con la proposta di neutralità del patriarca Raï) e la Spagna (con la decisione del governo rosso-rosso di stravolgere il volto del Valle de los Caidos, trasformandolo in luogo pedagogico, di “memoria democratica”).

 

CARD. BECCIU, UTERO IN AFFITTO, SPAGNA/REVISIONE LEGGE MEMORIA - di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 29 settembre 2020

 

Il ‘caso Becciu’: dove sono i reati? Mercoledì 23 settembre alla Camera avviata la discussione delle proposte Meloni e Carfagna sull’utero in affitto come reato anche se compiuto all’estero.  In Spagna sì del governo alla revisione della Legge sulla Memoria storica: prevista la cacciata dei benedettini dal Valle de los Caidos e la sua trasformazione in cimitero civile, luogo di ‘memoria democratica’.