INTERVISTA A DON ANTONIO SCIORTINO - 'IL CONSULENTE RE ONLINE' DI GIUGNO 2010 

 

 

Nato a Delia (Caltanissetta) il 28 luglio 1954, sacerdote paolino dal 1980, don Antonio Sciortino è uno dei giornalisti oggi più conosciuti nel mondo massmediatico e politico italiano: da undici anni dirige il più diffuso settimanale cattolico italiano, Famiglia Cristiana.

 

IL RABBINO CAPO DI SEGNI DOPO LA VISITA PAPALE IN SINAGOGA: CAMMINO TORMENTATO, SPERIAMO IRREVERSIBILE - 'IL CONSULENTE RE ONLINE' DI GENNAIO 2010

            i

Dopo aver ascoltato le considerazioni del cardinale Walter Kasper sulla visita di Benedetto XVI in Sinagoga, saliamo ad intervistare nel suo ufficio il Rabbino Capo di Roma, Riccardo Di Segni.

INTERVISTA A LUIGI AMICONE - 'IL CONSULENTE RE ONLINE' DI MAGGIO 2010

 

Domenica 16 maggio oltre centomila cattolici, appartenenti in maggioranza a movimenti ecclesiali e ‘convocati’ dalla Consulta nazionale delle aggregazioni laicali hanno voluto convenire a piazza San Pietro per manifestare la loro vicinanza a Benedetto XVI, oggetto – in particolare negli ultimi mesi – di violenti e insidiosi attacchi personali intesi a screditare il suo comportamento riguardo al doloroso scandalo della pedofilia ecclesiastica. E’ stato un momento di vera e gioiosa testimonianza che merita di non essere archiviato in fretta. Perciò abbiamo pensato di chiedere un commento a Luigi Amicone, il cinquantaquattrenne direttore del battagliero settimanale di area ciellina Tempi.

 

INTERVISTA AD ANNALIA GUGLIELMI SU PADRE POPIELUSZKO - 'IL CONSULENTE RE ONLINE' DI APRILE 2010

Il 6 giugno la grande piazza Pilsudski di Varsavia accoglierà il rito di beatificazione di padre Jerzy Popieluszko. E' probabile che una grande folla parteciperà alla cerimonia con la quale il cappellano di Solidarnosc, riconosciuto martire, salirà all'onore degli altari. Nato il 14 settembre 1947 a Okopi (nella Polonia orientale), ordinato sacerdote dal cardinale Stefan Wyszyynski nel 1972, all'inizio degli Anni Ottanta simpatizza con l'appena fondata Solidarnosc e viene chiamato ad assistere spiritualmente gli operai delle acciaierie Huta Warszawa.