“L’IMPEGNO” SULLA RIVISTA “RASSEGNA DELL’AUTONOMIA SCOLASTICA” – 4/2013

 

Le proposte editoriali di RAS

 

L’attenta analisi che l’autore propone sulle molteplici attività promosse dalla Chiesa italiana a favore delle classi più disagiate, dei più deboli, degli emarginati e di quanti necessitano di assistenza e conforto, assume nel momento attuale una particolare valenza. Da un lato, infatti, riporta all’attenzione questo spirito di carità e solidarietà che, da sempre, caratterizza l’impegno della Chiesa per la sua stessa natura e vocazione. Sottolinea la concretezza di tale impegno nell’ambito sociale a sostegno e integrazione degli interventi statali, grazie a strutture ecclesiali bene organizzate, ad operatori di provata esperienza nonché ad una capillare azione di volontariato. Dall’altro, sollecita una profonda riflessione su aspetti positivi e fattivi che, forse, troppo spesso, diamo per assodati, trascurandone la reale entità o ignorandoli perché emotivamente reagiamo alle notizie di malesseri nell’istituzione Chiesa e ad informazioni non sempre corrette, come sottolinea il prof. Rusconi, giornalista esperto conoscitore del mondo cattolico. Come accade, d’altro canto, oggi, in tutti i settori della vita associata, la cronaca cavalca più facilmente l’onda del malcontento, risponde alla richiesta, spesso ‘urlata’ di cambiamento, dimenticando quanto di ‘buono’ si è prodotto. Felice e positiva l’intuizione di partire proprio dal ‘buono prodotto’, da quanto è stato voluto e costruito, marcando una netta separazione con tutto ciò che si palesa attraverso comportamenti eticamente discutibili alimentati dall’affievolimento di valori. Il metodo adottato dall’autore può costituire una solida base – esportabile anche in altre realtà, che, come la Chiesa, attraversano un momento di difficoltà – per far partire la speranza di rinnovamento e quella fiducia tra istituzioni e ‘persone’ fortemente, oggi, messa in discussione. 

Recensioni

Interviste

La presentazione

Foto di Romano Siciliani