“L’IMPEGNO” A SANTA BARBARA A CAPANNELLE

 

Venerdì 3 maggio 2013 “L’impegno” è stato presentato presso la Sala teatro della parrocchia di Santa Barbara a Capannelle. L’incontro, organizzato con cura particolare da Irene Baciarello e dal parroco don Paolo Boumis con la collaborazione di altri catechisti, si è svolto in un clima molto amichevole: grande l’attenzione dei numerosi presenti e anche il loro coinvolgimento nella discussione. Introdotto da don Boumis Giuseppe Rusconi ha sintetizzato dapprima i motivi che l’hanno portato a indagare nel grande vissuto sociale del mondo cattolico italiano senza una tesi precostituita di partenza. Poi ha parlato delle non poche difficoltà incontrate nella valutazione del controvalore economico del servizio reso dai cattolici alla comunità nazionale e ha evidenziato come in ogni caso esso appaia largamente superiore a quanto la Chiesa riceve dallo Stato e dai suoi enti. Pungolato dalle domande di don Boumis e del pubblico, Rusconi ha raccontato in particolare delle comunità di recupero dei tossicodipendenti, del ‘Prestito della speranza’ voluto dalla Cei in favore delle famiglie in difficoltà, della scuola paritaria cattolica; ha anche insistito sull’opportunità che il libro – che è privo di spunti polemici e che si fonda su dati ed esempi concreti -  sia letto dal maggior numero di persone possibile così che in tanti (cattolici o non cattolici) si rendano conto dell’enorme dimensione del servizio offerto dal mondo cattolico e con conoscenza di causa possano così controbattere lo slogan assai diffuso della ‘Chiesa parassita dello Stato’. L’incontro si è chiuso con una simpatica e festosa coda conviviale, organizzata per il compleanno dell’autore.

A Roma il libro è a disposizione presso la libreria "Il Mercatone del libro", via Cremona 1 (piazza Bologna), tel. 06 / 442 47 509, e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Recensioni

Interviste

La presentazione

Foto di Romano Siciliani