di Raffaele Iaria, Agenzia Migrantes online, 13 febbraio 2013

Roma - La Chiesa oggi nel suo affiancare e accompagnare la società riproduce ancora quell'opera di carità che riecheggia più volte nelle Sacre Scritture? Una risposta la dà nel volume "L'impegno" (Rubbettino) il giornalista Giuseppe Rusconi con una serie di capitoli che descrivono come la Chiesa italiana accompagna la società nella vita di ogni giorno. Molti gli esempi riportati nel volume e tante cifre che, con linguaggio oggettivo, evidenziano quella trama di fratellanza che il mondo cattolico riesce ancora a tessere, con grandi sacrifici, dentro una società per molti versi smarrita. Tra i capitoli uno riguarda la Fondazione Migrantes con l'impegno della Chiesa italiana nel mondo della mobilità umana. L'indagine di Rusconi non pretende di essere esaustiva, ma di offrire a tutti la possibilità di prendere coscienza della realtà di un'opera, quella della Chiesa in campo sociale, che integra in misura non irrilevante quella dello Stato. La Chiesa incontra e dà una mano. Il volume sarà presentato domani pomeriggio nella Sala Cristallo dell'Hotel Nazionale di piazza Montecitorio, alla presenza dell'autore con l'intervento di Angiolo Bandinelli, Paola Binetti, Gaetano Quagliarello e di Luciano Violante.

Recensioni

Interviste

La presentazione

Foto di Romano Siciliani