IL PAPA ALLA CEI SI RIVOLGE A OGNI SINGOLO VESCOVO – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 20 maggio 2014

 

Francesco ha voluto interpellare con forza dirompente, a livello di domande e comportamenti fondamentali, ognuno dei pastori convenuti per l’assemblea generale della Conferenza episcopale italiana – Quasi del tutto ignorata la Cei come struttura di coordinamento, iniziativa e sostegno – Silenzio sulle iniziative di piazza, come quella del 10 maggio riguardante la scuola italiana

 

ROMA, PANTHEON: 200 SENTINELLE PER LA LIBERTA’ D’ESPRESSIONE – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 5 aprile 2014

 

Davanti al Pantheon la prima uscita ufficiale romana delle ‘Sentinelle in piedi’ per la difesa della libertà d’espressione messa in pericolo dalla proposta di legge Scalfarotto ‘contro l’omofobia’ e per la centralità della famiglia fondata sul matrimonio tra uomo e donna

 

10 MAGGIO A S. PIETRO: UN ENORME SI’ ALLA SCUOLA – di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 11 maggio 2014

 

Grandiosa testimonianza di piazza di 300mila tra alunni, insegnanti, genitori italiani – Papa Francesco, accolto da una folla in delirio, pronuncia parole di grande importanza e impatto sul tema della scuola – Grande successo per il cardinale Bagnasco, che ha voluto fermamente, più di tutti, una manifestazione che è stata improntata alla gioia – Punto di partenza, non di arrivo – Sala Stampa vaticana ‘invasa’ da duecento partecipanti

10 MAGGIO A S. PIETRO: IL CARD. VALLINI PARLA A 200 DIRIGENTI SCOLASTICI - di GIUSEPPE RUSCONI – www.rossoporpora.org – 25 marzo 2014

 

Lunedì mattina 24 marzo appuntamento insolito nella Sala della Conciliazione in Laterano: in vista del raduno nazionale sulla scuola, che si terrà il 10 maggio a piazza San Pietro, il cardinale Vicario Agostino Vallini ha illustrato a 200 dirigenti di istituti statali e paritari di Roma gli aspetti essenziali della sfida educativa odierna. Prima di lui Maddalena Novelli, direttore generale dell’Ufficio scolastico regionale, ha presentato cifre e attese della scuola romana.